• arancine-ragu.jpg
  • panzerotti.jpg
  • cannoli-cioccolato.jpg
  • cassatine.jpg
  • cannoli-pistacchio.jpg
  • arancine-prosciutto.jpg
  • pane-ca-meusa.jpg
  • pane-panelle.jpg
  • cannoli-canditi.jpg

Cannoli ai Canditi

GLI INGREDIENTI

Per la cialda:
Farina – Zucchero a velo – Strutto – Cacao amaro – Sale – Cannella – Caffè – Uova – Aceto di vino bianco – Marsala

Per il ripieno:
Ricotta di pecora – Zucchero

Per guarnire (a piacere):
Canditi

LA RICETTA
I cannoli sono dolci fritti che in origine venivano preparati in occasione del carnevale. Col passare del tempo hanno perso il loro carattere di occasionalità e si sono diffusi sul territorio nazionale, divenendo un rinomato esempio dell’arte pasticcera italiana nel mondo.

PROCEDIMENTO

Unire gli ingredienti per la cialda, l’impasto dovrà risultare morbido, elastico e consistente, lasciarlo riposare per un’ora in frigorifero.
Per la farcitura unire la ricotta ben scolata e lo zucchero mescolando delicatamente e porre in frigorifero per almeno un’ora.
Prendere l’impasto per le cialde e tirarlo in una sfoglia sottile, tagliare dei rombi e arrotolarli sugli appositi cilindri di metallo, friggere nello strutto e lasciar raffreddare.
Riempire le cialde con la crema di ricotta e guarnire con canditi.